tra  Oppure una frase a caso (massì)
Curatori: barda (1286) iannu (1111) Elisa (82) Emanuela (31) Chicco (9) elianto (7) Iffan (5) Giuà (4) Alba (3) Laura (1) Maddalena (1)
Ricerche che fanno trend: Louis Ferdinand Celine (1884) Mio Nonno (1119) Jeanette Winterson (957) Corrado Guzzanti (537) Charles Bukowsky (459) Friedrich Nietzsche (353) Woody Allen (327) Emanuela (278)

Risultato della ricerca di Charles Bukowsky (autore)

Trovate 31 frasi: visualizzo da 26 a 30 (pagina 6).
Pagine: indietro 1 2 3 4 5 6 7 avanti
Ci fregavano sempre: sapevano programmare e organizzarsi. Mentre gli uomini guardavano le partite di football e bevevano birra e giocavano a bowling, loro, le donne, pensavano a noi, si concentravano, studiavano, decidevano... se prenderci, scartarci, scambiarci, ucciderci o semplicemente lasciarci. Alla fine non aveva molta importanza; qualunque cosa facessero, finivamo soli e picchiati nel cervello.
Donne
 Altre frasi di Charles Bukowsky
 Votami
 Categorie

C'erano parecchie cose che mi facevano diventare sentimentale: le scarpe di una donna sotto il letto; una forcina dimenticata sul tavolo da toilette; quel loro modo di dire "Vado a far pipì"; i nastri per capelli, camminare lungo il boulevard all'1,30 di pomeriggio, due persone, un uomo e una donna, insieme; le lunghe notti passate a bere e a fumare, a parlare; le liti; il pensiero del suicidio; mangiare insieme e star bene; le battute, le risate senza senso; sentire la magia nell'aria, star chiusi insieme in una macchina parcheggiata; parlare dei propri amori finiti alle 3 di notte; sentirsi dire che si russa, sentirla russare; madri, figlie, figli, gatti, cani; e a volte la morte e a volte il divorzio, ma sempre andare fino in fondo; leggere il giornale da solo in una tavola calda e avere la nausea perché lei adesso è la moglie di un dentista con quoziente di intelligenza di 95; gli ippodromi, i parchi, i picnic al parco; perfino le galere; i suoi amici noiosi, i tuoi amici noiosi; il tuo bere, il suo ballare; il suo filtrare, il tuo filtrare; le sue pillole, le tue scopate clandestine, le sue scopate clandestine; dormire insieme...
Donne
 Altre frasi di Charles Bukowsky
 Votami
 Categorie

Odiavo i grandi magazzini, odiavo i commessi, avevano una tale area di superiorità, sembrava che conoscessero il segreto della vita, avevano una fiducia in se stessi che io non possedevo. Portavo sempre scarpe vecchie e scalcagnate. Non mi piacevano nemmeno i negozi di scarpe. Non comperavo mai niente fino a quando proprio non potevo farne a meno, comprese le automobili. Non era questione di taccagneria, solo non riuscivo a sopportare di essere un compratore che aveva bisogno di un venditore, quando i venditori erano così belli e distaccati e superiori. E poi ci voleva un sacco di tempo, tempo che si poteva passare tranquillamente sdraiati a bere da qualche parte.
Donne
 Altre frasi di Charles Bukowsky
 Votami
 Categorie

Solo i poveri riescono ad afferrare il senso della vita, i ricchi possono solo tirare a indovinare.
 Altre frasi di Charles Bukowsky
 Votami
 Categorie

Non essere giù perchè la tua donna ti ha lasciato: ne troverai un'altra e ti lascerà anche quella.
 Altre frasi di Charles Bukowsky
 Votami
 Categorie

Trovate 31 frasi: visualizzo da 26 a 30 (pagina 6).
Pagine: indietro 1 2 3 4 5 6 7 avanti


Tutti gli autori

Ultima ricerca: 13 giugno, ore 23:06:30 Jeanette Winterson (in autore, totalmente: 957)

Ultima visita che ho ricevuto: 23 luglio 2019 ore 05:49:07 GMT
Ultima aggiunta 9 luglio 2013 da iannu: leggi le ultime 11
Apologia 23 luglio 2019: 2540 frasi
Ricerche che hai effettuato: 1
Ricerche effettuate (dal primo gennaio 2003): 3023721
Utenti attivi negli ultimi 5 minuti: solo te
Pagina generata automaticamente in 0,063 secondi
Apologia della Cazzata 1999-2019 (because size matters) ... all night long will do !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo !apo